qfc Factory

QFC FACTORY

QFC Factory è il laboratorio, la culla, l’incubatrice dei nuovi progetti e dei nuovi format di QFC Teatro.
QFC Factory è lo spazio dove improvvisatori provenienti da ogni parte d’Italia si ritrovano per lavorare insieme su ambiziosi progetti.
La ricerca viene effettuata grazie allo studio di testi teatrali, sceneggiature e una diretta formazione con docenti italiani e stranieri.
La rielaborazione di tecniche e di esperienze, oltre ad essere materiale per la compagnia teatrale, viene messa a disposizione degli allievi tramite stage, laboratori, Lab&Play e piccoli raduni/festival direttamente o indirettamente organizzati da QFC.
Entrare nella Factory significa : far parte di una compagnia, confrontarsi con colleghi di diverse realtà, essere guidati dagli autori e registi di QFC, collaborare e lavorare su affascinanti progetti di Long Form ed ovviamente portarli in scena.

Come funziona QFCfactory?
Verranno proposti diversi format di long form, ai quali si potrà partecipare tramite selezione artistica.
Oltre alla creazione del gruppo e al suo addestramento, dopo il primo step (50 ore di lavoro distribuiti in 3 incontri residenziali), QFC Factory lascerà a disposizione della compagnia il format studio e garantirà almeno 3 repliche in adeguate sale teatrali dislocate in diverse regioni d’Italia.

Il primo progetto della Factory è stato INCOMUNICABILE, che ha visto i partecipanti al progetto esibirsi nei teatri di Rimini, Sirolo (AN) e Jesi (AN)
Il prossimo format di cui sono aperte le selezioni, vedrà ancora più tappe in giro per l’Italia, e si chiamerà INVISIBILI https://www.facebook.com/events/1224820434297951/

INVISIBILI
10-11-12 marzo a Fano; 7-8-9 aprile a Perugia; 19-20-21 maggio a Napoli.
Massimo 12 partecipanti per 50 ore di percorso. I primi spettacoli andranno in scena a cominciare dall’ultima data del percorso a Napoli e a seguire a Rimini e Ancona.L’Invisibile racconterà la sua storia: dove è stato, cosa ha fatto, chi ha incontrato…un coinvolgente viaggio nel passato con esiti imprevedibili.

Gli interessati dovranno avere almeno 200 ore di percorso formativo nell’ambito dell’improvvisazione Teatrale ed inviare il proprio curriculum all’indirizzo factory@qfcteatro.it o ad uno dei trainer del percorso.

Trainer: Gianluca Budini per la Presenza Scenica; Marco Mussoni per la Grammatica Attoriale; Giorgio Rosa per la Drammaturgia

Propedeutica, strumenti, attività:
– elementi di presenza scenica e studio del movimento scenico
– grammatica attoriale
– biomeccanica ed emozione come motore narrativo
– studio del personaggio
– strumenti di montaggio drammaturgico
– costruzione ed allestimento spettacolo
– nozioni di management teatrale

SNIT
LAB&PLAY
IMPROCAMPUS

Pin It on Pinterest

Share This